Utilizziamo i cookie per migliorare la nostra pagina web. Leggi la nostra Informativa sui cookie .

NAS 322

Connessione del NAS ad un VPN

Ulteriori informazioni su VPN e su come connettere il NAS ASUSTOR ad una rete VPN.

2016-05-04

OBIETTIVI DEL CORSO
Al termine di questo corso si dovrebbe essere in grado di:
1. Avere una conoscenza di base di VPN
2. Essere in grado di connettere il NAS ASUSTOR ad una rete VPN

PREREQUISITI
Prerequisiti del corso:
Nessuno
Gli studenti devono avere una conoscenza pratica di:
N/D


SCHEMA

1. Introduzione a VPN
1.1 Cosa è una VPN?
2. Connessione del NAS ad un server VPN
2.1 Connessione ad un server VPN tramite PPTP
2.2 Connessione ad un server VPN tramite OpenVPN



1. Introduzione a VPN
1.1 Cosa è una VPN?
Una VPN, o rete privata virtuale, è una soluzione progettata per soddisfare le esigenze di accesso protetto tramite Internet alle risorse presenti su una rete privata. Utilizzando la crittografia e altri meccanismi di protezione, una VPN è in grado di garantire una connessione privata protetta e affidabile tra reti di computer su Internet. Utilizzando una VPN, i dipendenti di un'azienda possono accedere in modo sicuro e utilizzare l'Intranet aziendale tramite una connessione Internet esistente come se fossero direttamente connessi alla rete. I singoli utenti possono utilizzare una VPN per accedere in modo sicuro alla rete domestica in modalit > remota, mentre sono lontani da casa.

Il NAS ASUSTOR può agire come client VPN in grado, quindi, di connettersi ai server VPN tramite protocolli PPTP o OpenVPN per ottenere l'accesso a diverse reti private virtuali. Il NAS ASUSTOR supporta anche la creazione di più profili di connessione VPN per commutare facilmente le connessioni tra le diverse reti VPN.



2. Connessione del NAS ad un server VPN
2.1  Connessione ad un server VPN tramite PPTP
Nel seguente esempio, guideremo l'utente attraverso la procedura di connessione del NAS ASUSTOR ad un server VPN tramite protocollo PPTP.


FASE 1

ü Accedere ad ADM usando il browser web.
ü Selezionare [Impostazioni ] [VPN].
ü Fare clic sul tasto [Aggiungi].


FASE 2
Selezionare il pulsante di opzione [PPTP], quindi fare clic su [Avanti].



FASE 3
Completare i campi obbligatori e, al termine, fare clic su [Fine].



Nota: È inoltre possibile fare clic sul tasto [Avanzate] per effettuare ulteriori configurazioni.
Dopo aver fatto clic sul tasto [Avanzate], vengono fornite le opzioni per configurare vari tipi di autenticazione, crittografia e nuova connessione se si perde la connessione VPN.
 
Per l'autenticazione, vengono fornite le seguenti scelte di protezione della password del client VPN durante l'autenticazione:
PAP: La password non viene crittografata.
CHAP: La password viene crittografata tramite CHAP.
MS CHAP: La password viene crittografata tramite Microsoft CHAP versione 1.
MS CHAP v2: La password viene crittografata tramite Microsoft CHAP versione 2.
 
Se per l'autenticazione si sceglie MS CHAP o MS CHAP v2, è possibile scegliere una delle seguenti opzioni di crittografia:
No MPPE: La connessione VPN non viene protetta con crittografia.

MPPE (40/128 bit): La connessione VPN viene protetta con crittografia a 40 bit o 128 bit.
Max. MPPE (128 bit): La connessione VPN viene protetta con crittografia a 128 bit per garantire il massimo livello di protezione.

Al termine, fare clic su [OK].


 
 
FASE 4
La configurazione VPN appena impostata sar > visibile nell'elenco di configurazioni. Assicurarsi che sia selezionata, quindi fare clic sul tasto [Connetti] per avviare la connessione.



2.2 Connessione ad un server VPN tramite OpenVPN
Nel seguente esempio, guideremo l'utente attraverso la procedura di connessione del NAS ASUSTOR ad un server VPN tramite protocollo OpenVPN.
 
FASE 1
ü Accedere ad ADM usando il browser web.
ü Selezionare [Impostazioni ] → [VPN].
ü Fare clic sul tasto [Aggiungi].



FASE 2
Selezionare il pulsante di opzione [openVPN], quindi fare clic su [Avanti].


FASE 3
Completare i campi obbligatori e, al termine, fare clic su [Fine]. È possibile fare clic su [Sfoglia] per importare il certificato (ca.crt) esportato dal server OpenVPN.


Nota: È inoltre possibile fare clic sul tasto [Avanzate] per effettuare ulteriori configurazioni.
Dopo aver fatto clic sul tasto [Avanzate], vengono fornite le opzioni per abilitare la compressione sul link VPN, indirizzare tutto il traffico del client attraverso il server VPN e riconnettersi quando si perde la connessione VPN.

Al termine, fare clic su [OK].



FASE 4

La configurazione VPN appena impostata sar > visibile nell'elenco di configurazioni. Assicurarsi che sia selezionata, quindi fare clic sul tasto [Connetti] per avviare la connessione.



L'articolo è stato utile? / No