Utilizziamo i cookie per migliorare la nostra pagina web. Leggi la nostra Informativa sui cookie .

NAS 307

Descrizione dell’aggregazione di link e su come installarla sul NAS.

Descrizione dell’aggregazione di link e su come installarla sul NAS.

2016-05-04

OBIETTIVI DEL CORSO
Al termine di questo corso si dovrebbe essere in grado di:
1. Avere una conoscenza di base dell’aggregazione di link e delle sue varie modalit >
2. Impostare l’aggregazione di link sul NAS ASUSTOR

PREREQUISITI
Prerequisiti del corso:
Nessuno
Gli studenti devono avere una conoscenza pratica di:
N/D
 
SCHEMA

1. Introduzione all’aggregazione di link

1.1 Che cosa è l’aggregazione di link?

1.2 Modalit > aggregazione di link
2. Configurare il NAS
2.1 Impostare l’aggregazione di link



1. Introduzione all’aggregazione di link
1.1 Che cosa è l’aggregazione di link?
L’aggregazione di link (detta anche trunking, bonding o teaming) combina in una sola rete due o più connessioni di rete. Per usare l’aggregazione di link, i cavi Ethernet devono essere collegati allo stesso switch di rete e lo switch di rete deve supportare l’aggregazione di link.
L’aggregazione di link offre due vantaggi principali:
a. Bilanciamento del carico
I carichi di traffico di rete sono distribuiti su due connessioni che appaiono come una singola connessione, per aumentare l'affidabilit > tramite la ridondanza.

b. Tolleranza agli errori (failover)
La combinazione di due connessioni di rete fornisce la tolleranza agli errori. Nel caso una delle connessioni di rete si guasti, il traffico sar > reindirizzato automaticamente all’altra connessione.

1.2 Modalit > aggregazione di link
Il NAS ASUSTOR offre diverse modalit > di aggregazione di link. Ciascuna modalit > è descritta brevemente di seguito.
Round Robin: Trasmette i pacchetti in ordine sequenziale dalla prima connessione disponibile alla successiva. Questa modalit > fornisce il bilanciamento del carico e la tolleranza ai guasti.
Backup attivo: Solo una connessione è attiva. Una connessione diversa diventa attiva se, e solo se, la connessione attiva si guasta. L'indirizzo MAC aggregato è visibile esternamente solamente su una porta (scheda di rete) per evitare di confondere lo switch. Questa modalit > fornisce la tolleranza ai guasti.
XOR: Trasmette sulla base dei semplici criteri di trasmissione hash predefiniti. Questa modalit > fornisce il bilanciamento del carico e la tolleranza ai guasti.
Broadcast: Trasmette tutto su tutte le connessioni. Questa modalit > fornisce la tolleranza ai guasti.
802.3ad (Aggregazione dinamica di link IEEE 802.3ad): Crea gruppi d'aggregazione che condividono la stessa velocit > e impostazioni duplex. Utilizza tutte le connessioni dell’aggregatore attivo secondo le specifiche 802.3ad. Sar > necessario uno switch che supporti l’aggregazione dinamica di link IEEE 802.3ad. Questa modalit > fornisce la tolleranza ai guasti ed il bilanciamento del carico.
Bilanciamento adattativo del carico di trasmissione: Non richiede il supporto di alcuno switch speciale. Il traffico in uscita è distribuito in base al carico corrente (calcolato in relazione alla velocit > ) su ciascuna connessione. Il traffico in ingresso è ricevuto dalla connessione corrente. Se la connessione di ricezione si guasta, un'altra connessione si appropria dell'indirizzo MAC della connessione di ricezione guasta. Questa modalit > fornisce la tolleranza ai guasti.
Bilanciamento adattativo del carico: Include il bilanciamento del carico di trasmissione e il bilanciamento del carico di ricezione per il traffico IPV4 e non necessita del supporto di alcuno switch speciale. Il bilanciamento del carico di ricezione si ottiene via negoziazione ARP. Questa modalit > fornisce la tolleranza ai guasti ed il bilanciamento del carico.
 

In generale, le modalit > di aggregazione di link prevedono la tolleranza agli errori o il bilanciamento del carico. I vantaggi forniti da ciascuna modalit > sono riassunti nella tabella che segue.

Modalit > di aggregazione

Tolleranza agli errori

Bilanciamento del carico

Round Robin:

ü

ü

Backup attivo

ü

û

XOR

ü

ü

Broadcast

ü

û

802.3ad

ü

ü

Bilanciamento adattativo del carico di trasmissione

ü

û

Bilanciamento adattativo del carico

ü

ü

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
2. Configurare il NAS
2.1 Impostare l’aggregazione di link


FASE 1

Selezionare [Impostazioni] → [Rete]. Fare clic su [Crea] sotto Aggregazione di link.

 


FASE 2
Appare la finestra Aggregazione guidata di link. Selezionare una modalit > di aggregazione dal menu a discesa.

 


FASE 3
Quando si seleziona una modalit > di aggregazione dal menu a discesa, si vedranno le prestazioni di tolleranza ai guasti e/o di bilanciamento del carico forniti dalla modalit > . (Nell'esempio sotto abbiamo selezionato la modalit > "Backup attivo", che fornisce soltanto prestazioni di tolleranza agli errori). Dopo aver selezionato una modalit > di aggregazione, fare clic su [Avanti].



FASE 4
Selezionare il pulsante di opzione [Ottieni automaticamente un indirizzo IP] e fare clic su [Avanti]. (Si può anche scegliere di impostare l'indirizzo IP manualmente, se voluto).


FASE 5
Controllare il riepilogo finale delle impostazioni. Al termine, confermare le impostazioni facendo clic su [Fine].


FASE 6

Adesso si vedranno le due connessioni sotto "Interfaccia" e la modalit > di aggregazione attiva sotto "Modalit > di aggregazione".



L'articolo è stato utile? / No