Utilizziamo i cookie per migliorare la nostra pagina web. Leggi la nostra Informativa sui cookie .

NAS 208

WebDAV: un'alternativa sicura di condivisione dei file all'FTP

Connettersi al NAS via WebDAV usando una varietà di dispositivi diversi

2022-02-16

OBIETTIVI DEL CORSO

Al termine di questo corso si dovrebbe essere in grado di:

  1. Avere una conoscenza di base di WebDAV.
  2. Eseguire il collegamento al ASUSTOR tramite WebDAV.

PREREQUISITI

Prerequisiti del corso:
Nessuno

Gli studenti devono avere una conoscenza pratica di:
N/D


SCHEMA

1. Introduzione a WebDAV

2. Abilitare il servizio WebDAV

3. Connessione tramite WebDAV

3.1 Collegamento usando Windows 10

3.2 Collegamento usando macOS (10.4 o superiore)

3.3 Collegamento usando Linux

3.4 Connessione usando un dispositivo mobile

4. Connessione HTTPS remota tramite WebDAV





1. Introduzione a WebDAV

WebDAV è l'abbreviazione di Web-based Distributed Authoring and Versioning. Si tratta di un insieme di estensioni al protocollo HTTP(S) che consente a un server web di apparire come un disco di rete standard. Dopo avere abilitato WebDAV, si potrà accedere da remoto al NAS ASUSTOR tramite protocollo HTTP o HTTPS. I client WebDAV sono nativi di Windows, macOS, Linux, eccetera. Le unità di rete (cartelle web) possono essere mappate/montate semplicemente da uno di questi sistemi operativi a una o più delle cartelle condivise sul NAS ASUSTOR.

Nei seguenti esempi vi mostreremo come abilitare il servizio WebDAV sul NAS e come connettersi al NAS via WebDAV in una varietà di dispositivi diversi.




2. Abilitare il servizio WebDAV


FASE 1

  • Accedere all’ADM usando il browser web.
  • Selezionare [Servizi] [WebDAV].
  • Selezionare la casella [Abilita servizio WebDAV] o [Abilita servizio WebDAV protetto (SSL)] e fare clic su [Applica].




3. Connessione tramite WebDAV


3.1 Collegamento usando Windows 10

Windows 10 consente solo connessioni HTTPS WebDAV per impostazione predefinita, se si desidera utilizzare connessioni HTTP, è necessario prima diminuire il livello di sicurezza per il WebClient su Windows 10 prima di poter utilizzare connessioni HTTP a WebDAV.


FASE 1

  • In Windows 10, cliccate su [Cerca] sulla [Barra delle applicazioni].
  • Inserite [regedit] e troverete qui [Editore del Registro].
  • Cliccate su [Apri].


  • Appare l'editor del Registro. Nel pannello di sinistra portarsi a:
  • Fare doppio clic su [BasicAuthLevel].
  • Nel campo [Dati valore] modificare il numero su [2] e fare clic su [OK].


FASE 2

  • Dopo aver modificato le impostazioni, è necessario riavviare WebClient.
  • In Windows 10, cliccate su [Cerca] sulla [Barra delle applicazioni].
  • Inserite [cmd] e troverete qui [Prompt dei comandi].
  • Cliccate su [Eseguire come amministratore].


  • Inserisci [net stop webclient] per fermare il servizio WebClient.
  • Inserisci nuovamente [net start webclient] per riavviare il servizio WebClient.


FASE 3

  • Aprire Windows Explorer, quindi fare clic con il tasto destro su [Questo PC] e selezionare [Mappa unità di rete].


FASE 4

  • Apparirà la finestra di dialogo Mappa unità di rete. Inserisci [http://NAS_IP:WebDav_port] e poi clicca su [Fine]. (La porta HTTP WebDAV predefinita è 9800)


FASE 5

  • Inserire nome utente e password NAS e poi fare clic su [OK].


FASE 6

  • Al termine, si vedrà un nuovo percorso di rete in [Questo PC]. È possibile accedere alle cartelle condivise del NAS con i privilegi dell'account di accesso.



3.2 Collegamento usando macOS (10.4 o superiore)


FASE 1

  • Selezionare [Finder] [Go] [Connetti al server].


  • Inserire l'URL al quale ci si vuole collegare nel campo [Indirizzo server:] nel formato che segue: "http://NAS_IP:WebDav_port/WebDav_folder", quindi fare clic su [Connetti].

Ad esempio, se:
IP del NAS: 172.16.1.206
Porta WebDAV: 9800
Cartella alla quale ci si vuole collegare: Download

Allora si inserirà: http://172.16.1.206:9800/Download
Notare che i nomi delle cartelle saranno sensibili alle maiuscole/minuscole.



FASE 2

  • Inserire nome utente e password e poi fare clic su [Connetti].


FASE 3

  • Adesso file e cartelle dovrebbero essere accessibili.


Nota: È inoltre possibile trovare il punto di montaggio per il collegamento WebDAV sotto [Condivisa] nel pannello di sinistra e farne uno degli elementi d’accesso.




3.3 Collegamento usando Linux


Fare riferimento a NAS 109: Usare il NAS con Linux per accedere ai dati del NAS usando WebDAV su Ubuntu 20.04.3 LTS versione Desktop.



3.4 Connessione usando un dispositivo mobile

In questo esempio mostreremo la procedura di connessione al NAS tramite WebDAV usando un iPad. Useremo un client WebDAV chiamato “WebDAV Nav” che può essere scaricato dall’App Store Apple.

Nota: cercare "WebDAV" su Google Play dei dispositivi Android, e installare l'app desiderata. Aggiungi un server WebDAV sull'app con l'IP del NAS, la porta WebDAV e accedi con l'account di amministratore del NAS, e poi dovresti essere in grado di accedere alle cartelle condivise del NAS via WebDAV sui dispositivi Android.


FASE 1

  • Aprire WebDAV Nav e poi fare clic sull'icona [+] nell'angolo in alto a destra.


FASE 2

  • Inserire le informazioni di connessione e poi fare clic su [Salva].

Nota: Inserire il percorso della cartella WebDAV nel campo [Server URL] (URL Server) nel formato che segue: http://NAS_IP:WebDav_port/WebDav_folder
Ad esempio, se:
IP del NAS: 172.16.1.206
Porta WebDAV: 9800
Cartella alla quale ci si vuole collegare: Download

Allora si inserirà: http://172.16.1.250:9800/Download



FASE 3

  • Fare clic sul nome della connessione per eseguire la connessione.


FASE 4

  • Adesso si dovrebbe poter accedere ai file dal NAS.




4. Connessione HTTPS remota tramite WebDAV


Per abilitare la connessione remota HTTPS di WebDAV, assicurarsi che le seguenti impostazioni siano completate.

  • Abilitare le connessioni HTTPS su ADM.
  • Fare riferimento a NAS 324: Using HTTPS to Secure NAS Communication per impostare un certificato SSL valido.
  • Selezionare [Servizi] [WebDAV], quindi selezionare [Abilita servizio WebDAV protetto (SSL)] e [Abilita anche EZ-Connect Inoltro della porta].


  • Quando ci si collega a NAS WebDAV, cambiare l'URL di connessione a [https://ddns_of_NAS:WebDAV_https_port]. (La porta HTTPS WebDAV predefinita è 9802)

L'articolo è stato utile? / No