Select your language
  • Controllo accesso
  • Memoria unificata
  • Backup e ripristino
  • Host server
  • Gestione spazi di archiviazione
  • Soluzioni di virtualizzazione
  • Videosorveglianza
  • Prestazioni Ottimizzate
  • Windows ACL

    Estensione della gestione delle autorizzazioni Windows al NAS

    ASUSTOR NAS offre un supporto completo per tutte le 13 autorizzazioni di file Windows ACL, consentendo una stretta integrazione con i domini AD e fornendo un gestione IT semplificata e una maggiore produttività. In base alle esigenze, i professionisti IT possono attivare e disattivare Windows ACL per cartelle condivise specifiche, nonché utilizzare ADM File Explorer o Windows Explorer per configurare le autorizzazioni. Le autorizzazioni ACL configurate possono essere applicate a protocolli Samba, File Explorer, AFP, FTP e WebDAV, evitando così la necessità di configurare le autorizzazioni per ogni singolo protocollo ed evitando errori umani che potrebbero causare perdite di accesso.
    Inoltre, per consentire ai file di mantenere le impostazioni ACL originali una volta spostati sul NAS, ASUSTOR NAS supporta il software gratuto di terzi FastCopy per questa operazione unica.

    adm_content

    Autorizzazioni immediatamente effettive

    Dopo l'attivazione di ACL, le autorizzazioni effettive di un utente vengono determinate dalla combinazione di Diritti di accesso a cartella condivisa e Autorizzazioni file ACL. ADM File Explorer dispone di una pagina che elenca chiaramente Diritti di accesso a cartella condivisa, “Autorizzazioni file ACL e “Autorizzazioni effettive per la voce selezionata, consentendo agli amministratori di effettuare comodamente tutte le regolazioni.

    adm_content